Sapere dove trovare i migliori caffè

Oggi non è più possibile comprare il caffè che propongono i “crudisti”, gli intermediari del mondo del caffè, come si faceva una volta. La qualità che ci propongono riesce raramente a soddisfare le nostre aspettative e, quando ci riesce, le quantità sono troppo esigue. Oggi andiamo a comprare i nostri caffè direttamente dai nostri amici che lo producono in più di 15 paesi diversi, dal Brasile al Messico, dalla Tanzania all’Etiopia, dall’India fino al Vietnam (che da poco produce caffè Arabica di altissima qualità).

Più di 25 anni di rapporti diretti con i caffecultori ci hanno permesso di individuare i più bravi e di collaborare con loro, alla ricerca della qualità più eccelsa. Mia sorella Anna Illy, il nostro team di agronomi, (alle volte io stesso), siamo in contatto continuo con i caffecultori dal 1987.