Pressurizzare

Significa togliere tutta l’aria e sostituirla con un gas inerte per proteggere il caffè dall’ossigeno, che lo ossida, e dall’umidità, che gli fa perdere gli aromi. 82 anni di pressurizzazione ci confermano che gli aromi si conservano al meglio in atmosfera protetta con gas inerte. Mio nonno Francesco Illy ha inventato e brevettato la pressurizzazione nel 1935: da allora tutto il caffè prodotto dalla famiglia Illy è pressurizzato e riconosciuto in oltre 140 paesi nel mondo come la miscela più adatta al caffè Espresso dal fior fiore della cucina e hotellerie mondiale.