Perché una capsula?

Le cialde E.S.E. presentano per molti consumatori dei difetti che li portano a preferire una capsula: sono meno comode da usare e per fare un Espresso perfetto richiedono una certa maestria e sembrano meno pulite quando si gettano.

Una capsula invece è sempre perfetta, anche dopo l’uso, ed ha un pregio che E.S.E. non potrà mai avere: è possibile, riducendo il diametro del pannello di caffè, aumentarne l’altezza. In questo modo l’acqua che estrae l’Espresso non trova percorsi preferenziali a minore resistenza (come può succedere con il caffè in polvere o con E.S.E. se non si sta attenti): la polvere di caffè viene quindi estratta in modo omogeneo ed il caffè risulta, sempre, perfetto.

La possibilità di ottenere un pannello di caffè più adatto ad essere estratto ha determinato la scelta di mio fratello Andrea Illy nel 2004: decise di sviluppare una capsula totalmente rivoluzionaria.