Colombia

In Colombia la Cordigliera delle Ande si divide in tre catene montuose. Qui si trovano le condizioni ideali per la coltivazione di caffè di qualità. Le diverse combinazioni di suolo, altitudine e clima rendono unico questo territorio, permettendo fino a due raccolti di caffè all’anno. L'espresso che si ottiene dal caffè di questo territorio è dolce e leggermente amaro: sorprendenti note di noce e caramello si mescolano a profumi di cacao e pane tostato, brioches. Il corpo pieno e potente sottolinea il perfetto bilanciamento tra la dolcezza, l'amaro e l'acido di questo caffè.

Colombia.jpg

Caratteristiche

Origine: Cauca e Támara – le diverse combinazioni del terroir composte da una complessa geologia e l’altitudine e clima rendono questa regione unica al mondo. Solo qui il caffè viene raccolto 2 volte all'anno
Bouquet (profumo inspirato): sorprendenti note di caramello e frutta secca sposano delicate note di cioccolato e pasta frolla appena sfornata
Gusto: bilanciamento perfetto tra acidità, dolcezza e amaro, umami e grasso appena percettibili
Corposità: corpo medio-alto e bilanciato
Finale: in chiusura il dolce sovrasta l’amaro e l’acido accarezzando il nostro palato con aromi decisi di cioccolato, caffè, caramello e pasta sfoglia appena sfornata per più di due ore

VOGLIO GUSTARE L'ESPRESSO MONOARABICA COLOMBIA

colombia-cauca.jpg

Il territorio: Cauca

Situata nel sud della Colombia, Cauca è una terra ricca di sorgenti, cascate e paesaggi seducenti. Il suo capoluogo, Popayàn, è un’importante meta turistica e centro religioso famoso per le tradizionali celebrazioni della Settimana Santa.

In questa terra varia, il caffè viene prodotto in una zona a nord del Río Patía caratterizzata, invece, da una certa omogeneità dove si verificano le condizioni ideali per il raccolto. 1700 metri, clima stabile, piogge abbondanti, suolo di origini vulcaniche, alternanza di stagione secca a stagione umida sono infatti le caratteristiche che concorrono alla produzione di un caffè di qualità eccellente, apprezzato in tutto il mondo per la sua spiccata dolcezza.

colombia_carlos-solarte.jpg

Il caffecultore: Carlos Solarte

Carlos collabora con la Federazione Nazionale Produttori di Caffè che lo porta ogni giorno ad incontrare diversi colleghi con cui parlare e scambiare pareri. Negli anni, grazie proprio a questi incontri, Carlos ha compreso l’importanza del caffè in questa regione: sono circa 97.000 le famiglie che producono Arabica, un’autentica tradizione locale.

Carlos ha studiato ed è diventato agronomo, migliorando così la sua condizione sociale ed economica. Adesso spera che anche i figli possano seguire la sua strada perché “il caffè è sempre legato a cose buone”.

VOGLIO GUSTARE L'ESPRESSO MONOARABICA COLOMBIA